Inizio pagina

L’estate è arrivata, il sole ci attende ed è ora di preparare la pelle per ottenere una bella abbronzatura omogenea. Per avere un’abbronzatura doc, lo sappiamo, è importante come ci si espone al sole. Iniziate poche ore al giorno per poi arrivare alla giornata intera, così da evitare spiacevoli scottature, evitando la fascia dalle 12 alle 16.
Ma per avere un bel colorito bronzeo possiamo aiutare il nostro corpo anche attraverso l’alimentazione seguendo questi 5 semplici step:

  1. Mangiare cibi di colore giallo/arancione, rosso e verde
    Per stimolare l’abbronzatura, ci aiutano i cibi ricchi di betacarotene, sostanza che aiuta a sviluppare la vitamina A. Si trova nella frutta e nella verdura di colore giallo/arancione e rosso tipo pesche, albicocche, arance, limoni, fragole, ciliegie e anguria, carote, pomodori, patate, meloni e peperoni e in quella di colore verde tipo spinaci e le verdure a foglia verde.
    Se potete, comprate la frutta e la verdura nei mercatini dei produttori così da avere cibi appena raccolti, freschi e più ricchi di nutrienti.

  1. Mangiate più pesce che carne
    Il pesce è ricco di omega 3, sostanze che ci aiutano a mantenere l’abbronzatura più a lungo nel tempo.

  1. Inserire cibi antiossidanti
    I cibi antiossidanti proteggono la nostra pelle dall’invecchiamento precoce quali comparsa di rughe, perdita di elasticità e alterazione della pigmentazione.
    Appena rientrate dalla spiaggia, bevete 2-3 tazze di the verde, mangiate un quadretto di cioccolato fondente, dei mirtilli o delle mandorle. Cucinate e condite le verdure con olio extravergine di oliva.

  1. Bere abbondantemente acqua.
    L’acqua, lo sappiamo, è vitale per il nostro corpo, ancor di più quando ci esponiamo al sole. Infatti ci aiuta a mantenere la nostra pelle idratata, impedendone la desquamazione, così da mantenere un’abbronzatura intensa. Per ristabilire il giusto equilibrio, bere minimo 2 litri di acqua naturale aggiungendo del limone o dell’arancio per dare vitamina C alla semplice acqua così da regolarizzare la produzione di melanina, evitando spiacevoli macchie. Attenzione alla temperatura – troppo fredda non fa bene.
    Se non riuscite a bere molto, mangiate molta frutta o preparatevi delle spremute o dei nettari di frutta da portarvi in spiaggia.

  1. Proteggere il corpo con prodotti naturali
    Proteggetevi con una crema a base naturale, tipo agli agrumi, con protezione solare alta per poi gradualmente scalare. Usate la crema ogni ora e dopo aver fatto il bagno per poter avere un’abbronzatura sicura, rapida ed intensa. Mi raccomando non usate creme prive di protezione!

Tutti in spiaggia ! …e non dimenticate paletta e secchiello :-)

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

1 Commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento