Inizio pagina

In queste giornate invernali particolarmente gelide può succedere di avere freddo alla pancia e di sentirsi più gonfi del solito – con l’inevitabile conseguenza che anche il vostro intestino non funziona al meglio. Un po’ per via del freddo si tende a fare meno movimento ed attività fisica rinunciando magari a quella breve passeggiata a cui eravamo abituati, un po’ proprio per via delle basse temperature, il risultato è che intestino e stomaco non lavorano al meglio e quindi è il momento di dare una mano a questi due organi per farli funzionare bene.

Per prima cosa, mi sono accorta che se sto tanto seduta spesso mi “incasso” e quindi comprimo lo stomaco. Se, come me, fate un lavoro che vi porta tante ore seduti alla scrivania o in auto, provate una volta all’ora a distendere lo stomaco “stirandovi” (come i gatti, braccia e gambe distese) e respirate profondamente. Spesso con la frenesia di fare tante cose, si lavora in apnea senza accorgersene e lo stomaco patisce: un piccolo stretching di qualche secondo ogni sessanta minuti vi aiuterà e rilassare le pareti dello stomaco.

A livello alimentare, prediligete il riso soprattutto integrale così aiutiamo anche il nostro intestino a pulirsi da eventuali abusi di farine bianche o alimenti trattati.

Provate a dissociare un po’ la vostra alimentazione: esempio, se a pranzo mangiate i carboidrati (pasta, pane, riso etc) non mangiate le proteine (carne, pesce, etc) così da facilitare la digestione e far arrivare un cibo meglio digerito all’intestino. Aumentate il consumo di verdura di stagione tipo cavolfiori, broccoli, carciofi e finocchi perché, sicuramente, con il fatto che fa freddo, avete diminuito il consumo.

Ottima anche una tisana serale o anche durante il giorno se volete qualcosa di caldo per facilitarvi a bere. La tisana zenzero e limone è un vero toccasana. Ideale per la stagione e per lo stomaco, lo zenzero è considerato un alimento caldo in medicina cinese, quindi aiuta a scaldare e si consiglia in caso di raffreddore, tosse e diarrea provocata da freddo. Inoltre aiuta lo stomaco e l’intestino tenue aumentandone le secrezioni e facilitando la digestione dei cibi, mentre il limone stimola la secrezione dei succhi gastrici e della saliva e rinforza l’organismo.

Fatemi sapere se il vostro stomaco migliora ed se riuscite a patire meno il freddo …


Photo credit: mricon via VisualHunt / CC BY-SA

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

Ancora nessun commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento