Inizio pagina

Sta per arrivare l’estate di San Martino: il cielo è azzurro e c’è il sole, ma l’aria è fredda e il raffreddore e la tosse sono in agguato a far impazzire le nostre difese immunitarie. A Novembre la Natura si ricorda di noi e pensa a come aiutarci aumentando i cibi di colore arancione, ricchi di vitamina C e betacarotene.

Innanzitutto arrivano le arance e le clementine: al mattino quindi prepariamoci una bella spremuta d’arancia – ideale per partire con una carica in più per affrontare la giornata. Ma non solo: le arance si possono fare in insalata o spremere sugli spinaci (anch’essi di stagione) o su pesce e carne per trattenere il ferro.
Sempre sul fronte frutta arrivano i cachi… diciamolo, non il frutto più semplice o più simpatico da mangiare! Per evitare che “leghi” in bocca e godersi tutta la sua dolcezza, tenetelo a maturare bene vicino alle mele – il caco maturo è più facile da mangiare!

Nel nono mese (eh sì… Novembre vuol dire “nono mese” perché era il nono del calendario romano fino a quando Re Numa Pompilio decise di aggiungere Gennaio e Febbraio!) troviamo anche le carote, il melone invernale, le pere, l’uva e i kiwi. Ricordiamo che le carote sono ottime in insalata o da sgranocchiare durante il giorno come snack; inoltre se vengono cotte sviluppano una sostanza antiossidante (licopene) che svolge un’azione protettiva del cuore oltre che di antinvecchiamento.

E per gli amanti del pinzimonio, arrivano i cipollotti, fantastici per il nostro apparato urinario, quello cardio-circolatorio e, soprattutto, per il sistema respiratorio. Ecco dunque una super insalata da provare: finocchi + arance + olive + cipollotti. Bon Appétit!

Aumentano anche i cibi di colore bianco e ritornano i finocchi, ottimi sia cotti che crudi,  particolarmente indicati per coloro che ci tengono alla linea: ricchi di fibre e poveri di grassi, hanno effetti diuretici che favoriscono l’eliminazione delle tossine da parte dell’organismo.
E mi raccomando amici maschietti: visto che la Natura ci aiuta a drenare, per tutto Novembre mettete da parte il rasoio e lasciatevi crescere i baffi in sostegno del Movember, la campagna mondiale per sensibilizzare l’opinione pubblica sui problemi legati alla salute dell’uomo… Magari con il nuovo look scoprirete anche di essere più sexy :-))

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

Ancora nessun commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento