Inizio pagina

Spesso mi chiedono se per rimanere giovani basta mangiare meglio. L’alimentazione sicuramente riveste un ruolo fondamentale per prevenire l’invecchiamento, ma non basta: non è solo una questione di fisico ma anche mentale.
Da dove cominciare?
Ecco 5 semplici consigli che ritengo essere importanti per rimanere giovani:

  1. Non mangiare “bene”, ma mangiare “meglio”
    Mangiare meglio vuol dire porre attenzione al cibo sia a livello qualitativo sia quantitativo. Mangiare 5 volte al giorno (3 pasti importanti e 2 snack) con molta verdura e frutta colorata soprattutto con proprietà antiossidanti (per es. pomodori, verdure a foglia scura, broccoli, mirtilli, ananas, uva etc). La frutta va mangiata fuori pasto o all’inizio del pasto.
    Privilegiate prodotti a Km zero e di stagione perchè la frutta e la verdura che arriva da lontano, viene raccolta prima del tempo e matura durante il trasporto perdendo alcune proprietà nutritive.
    E’ importante mangiare di tutto in quantità moderate, abbinando gli alimenti senza escluderne nessuno perchè il corpo ha bisogno di tutte le sostanze nutritive.
    Mangiare meglio, quindi, non vuol dire dieta o privazione ma privilegiare i cibi sani nelle quantità giuste per far funzionare il corpo al meglio.

  1. Idratazione
    Tutti sappiamo quanto sia importante l’acqua ma spesso è difficile bere i famosi 2 litri di acqua quotidianamente. Personalmente sono riuscita a passare dal bere un bicchiere d’acqua al giorno ai 2 litri semplicemente cambiando tattica. La bottiglia da 2 litri mi terrorizzava mentre bere un bicchiere era una passeggiata. Così ho iniziato a bere un bicchiere d’acqua ad ogni ora: 4 al mattino e 4 al pomeriggio.
    Ora mi piace bere, mi sento meglio e il mio corpo la richiede.

  1. Attività fisica regolare
    Per regolare intendo tutti i giorni :-) Qualsiasi attività fisica sia va bene, l’importante è che piaccia e venga praticata con serenità. Per chi non ama particolarmente fare sport, potete anche solo semplicemente fare una camminata sostenuta di 15 minuti  tutti i giorni: scaricate le tensioni, rilassate la mente ed ossigenate il corpo.

  1. Sonno
    Dormire bene è fondamentale. Di notte le nostre cellule si rigenerano e, per farlo al meglio, hanno bisogno che il nostro corpo sia rilassato prima del sonno e la mente sia completamente scollegata. Quindi prima di andare a letto leggete un bel libro, fate le parole crociate o una passeggiata. Evitate di guardare la tv o lavorare al computer nella mezz’ora immediatamente precedente al sonno per evitare che lo stimolo visivo continui a “frullare nella testa” e vi rovini il primo sonno.

  2. Relax!
    Rilassarsi significa ridurre lo stress. Per esempio durante il lavoro, fate almeno una pausa di mezz’ora ogni quattro ore perchè lavorare otto ore di continuo diminuisce la vostra redditività.
    Fate una passeggiata, leggete un libro, ascoltate della musica o andate a prendere un caffè con le amiche.
    E’ importante che queste pause siano regolari e tutti i giorni per evitare che lo stress cumulato ricada su di voi nel fine settimana o durante le vacanze sotto forma di febbre o troppa stanchezza.

Quindi, rimanere giovani è facile ma richiede un’attenzione costante e un minimo di impegno non solo nell’alimentazione ma anche nello stile di vita.

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

Ancora nessun commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento