Inizio pagina

Un bel piatto fresco che allieta la nostra tavola durante tutta l’estate è la caprese, pomodoro e mozzarella. A chi non piace?
Si mangia con gli occhi, è un bel piatto colorato; al palato è un abbinamento fresco e succoso. La nostra vista e il nostro palato ringraziano, sono contenti, ma il nostro stomaco non può dire la stessa cosa.
Infatti, a livello nutrizionale, pomodoro e mozzarella non andrebbero abbinati. Ma perchè?

E’ una questione di chimica. Ci sono cibi che, per essere digeriti, hanno bisogno di specifici succhi gastrici che si attivano in un ambiente acido e altri che funzionano in un ambiente basico. Quando mangiamo pomodoro e mozzarella stiamo introducendo un alimento acido (pomodoro) ed uno basico (mozzarella).
In questo caso i succhi gastrici non si attivano, non funzionano e si fa fatica a digerire.

Allora bisogna dire addio alla caprese?…. e la pizza?
Sicuramente la caprese non è un piatto da consumare quotidianamente ma con parsimonia soprattutto se si hanno già problemi legati alla digestione.
Il pomodoro e la mozzarella sono due alimenti ricchi di proprietà quindi basta mangiarli separatamente: una bella insalata di pomodori freschi un giorno e un piatto di mozzarella tagliata a fettine con olio extravergine e spezie il giorno successivo.

Per la pizza, personalmente, ho iniziato a mangiarla bianca ossia senza pomodoro. Anche se la mangio la sera, dormo tranquillamente senza problemi di digestione lenta. Ho anche apprezzato di più certi tipi di pizza perchè ne vengono esaltati i gusti. Potete anche mangiarla solo rossa quindi senza la mozzarella.

Provate, scoprirete che le pizze sono ottime anche… bianche o rosse! :-)

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

1 Commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento