Inizio pagina

Se le nostre unghie sono deboli, secche, si spezzano facilmente e sono dentellate vuol dire che hanno bisogno di nutrimento e depurazione. Come possiamo aiutarle attraverso l’alimentazione (e perché?)
Sembrerá incredibile (nemmeno tanto, comunque) ma  l’organo responsabile per far si che le nostre unghie siano forti e belle é il fegato.
Il fegato ha la principale funzione di accumulare il sangue, ed é  responsabile del recupero dell’energia e della resistenza del corpo ai fattori patogeni esterni. Inoltre, anche secondo la medicina tradizionale cinese, le unghie sono il prolungamento dei tendini e quindi  la capacità di contrarsi e rilassarsi dei tendini dipende dalla nutrizione e dall’umidificazione svolta dal sangue sotto il controllo del fegato.

Quindi, come fare per avere delle belle unghie sane e forti?
Le unghie sono formate prevalentemente da cheratina, proteina filamentosa ricca di zolfo, minerali quali ferro, zinco, calcio e silicio e alcune vitamine come la A,C e B6. Una dieta ricca di questi alimenti vi aiuterá a far crescere unghie lunghe da far invidia a Freddy Krueger. ;-)

Vogliamo fare una giornata dedicata alle nostre unghie? Ecco un esempio di menu pensato ad hoc per loro:

Colazione:
1 grappolo d´uva oppure 2 fichi
+ uno yogurt oppure  latte con cereali integrali oppure un uovo alla coque

Snack meta’ mattina:
un pezzetto di parmigiano oppure un frutto di stagione (uva, fico, mela, mandarino, arancia)

Pranzo
pasta integrale al pomodoro oppure alle vongole
+ insalata mista con lattuga, carote, cipolla, olive nere condite con olio d´oliva o limone

Snack meta’ pomeriggio:
5 mandorle oppure 5 noci oppure 7 nocciole

Cena
zuppa di lenticchie, fagioli e piselli
oppure insalata di mare con calamari, seppie condita con olio d´oliva e limone
oppure filetti di merluzzo saltati con olive nere e capperi
oppure del tacchino o pollo alla piastra
+ un contorno di carote e spinaci all´aglio

… e se non vi piace il mio menu, ecco comunque una piccola lista di cibi da prediligere.

Cibi da prediligere:
Cipolla e aglio
Spinaci, lattuga, carote, valeriana, cavolo cappuccio, pomodori
Uovo (tuorlo)
Fagioli, piselli, lenticchie
Pesche, limoni, uva, fichi
Farina di frumento integrale, farina di mais integrale, riso e pane  integrale
Parmigiano, yogurt
Lievito birra
Gamberi, calamari, vongole, rombo, seppia, tonno, merluzzo, salmone
Prezzemolo
Olive nere, finocchi
Tacchino, pollo
Fichi secchi, noci

Vuoi scrivere un commento?

Vai ai commenti ...

...scrivi un commento

Ancora nessun commento

Lascia un commento




(*) = campi necessari per inviare il commento